Fillade

Foto roccia Metamorfica

Roccia Metamorfica: Per Metamorfismo si intende l'insieme di processi attraverso i quali la Mineralogia e la struttura della roccia vengono modificate principalmente in risposta a cambiamenti di temperatura e pressione e, in misura minore, alla presenza di fluidi circolanti. Tutti questi processi avvengono sub-solidus, cioè su rocce allo stato solido. Il metamorfismo è un processo isochimico nel quale viene mantenuta la composizione chimica originaria della roccia di partenza (Protolite): è possibile quindi stabilire, in base al chimismo della roccia metamorfosata, quello del Protolite. Il Metamorfismo ha un range di temperatura e pressione estremamente variabile. Si tendono a porre come limite inferiore temperature di poco superiori alla Diagenesi (T>200°C), al di sotto delle quali non avvengono reazioni metamorfiche, e come limite superiore temperature al di sopra delle quali il sistema passa nel campo del liquido: 800°C per rocce idrate (a queste temperature si ha l'inizio della fusione parziale) o 900°C per rocce anidre. Il limite superiore varia molto a seconda del tipo di roccia, alla presenza o meno di acqua, al grado di saturazione in acqua delle rocce.